Myanmar

“….Ci sono viste al mondo dinanzi alle quali uno si sente fiero di appartenere alla razza umana. Pagan all’alba è una di queste. Nell’immensa pianura, segnata soltanto dal baluginare argenteo del grande fiume Irrawadi, le sagome chiare di centinaia di pagode affiorano lentamente dal buio e dalla nebbia: eleganti, leggere; ognuna come un delicato inno a Buddha. Dall’alto del tempio di Ananda si sentono i galli cantare, i cavalli scalpicciare sulle strade ancora sterrate. E’ come se una qualche magia avesse fermato questa valle nell’attimo passato della sua grandezza.”
Tiziano Terzani

Il Myanmar, l’antica Birmania, è un affascinante paese affacciatosi a pieno titolo tra le destinazioni più richieste dai viaggiatori di tutto il mondo. La sua cultura religiosa, i villaggi senza tempo, la rigogliosa vegetazione tropicale, l’affascinante Valle di Bagan costellata da quasi 5000 templi, le centinaia di monaci in fila al mattino per l’unico pasto giornaliero al Monastero Mahagandayon di Mandalay e il sorriso dei suoi abitanti sono solo alcuni degli aspetti più conosciuti di questo bellissimo paese.